DONNAPALMA AZIENDA AGRICOLA

“DA 4 GENERAZIONI CONSERVARIAMO E VALORIZZIAMO UN TERROIR UNICO”

La nostra filosofia si basa su dei principi assoluti, quali il profondo rispetto per la natura e per i suoi tempi. I nostri prodotti seguono, infatti, i tempi naturali di maturazione e di lavorazione.

Scopri di più…
TRE GENERAZIONI

CHI SIAMO

Le precedenti tre generazioni della nostra famiglia ci hanno affidato questo patrimonio naturale, che coltiviamo con riconoscenza nel rispetto della tradizione e cercando di valorizzarlo, utilizzando i frutti dell’innovazione, solo laddove sostenibile.

Vogliamo essere un presidio di conservazione dei vitigni autoctoni, per non farli scomparire, ma anzi farli conoscere ad un pubblico più vasto possibile, trattando le uve con delicatezza e naturalezza.

Non a caso applichiamo la fermentazione in chiaro per i nostri vini bianchi e rosati: il mosto viene portato a 5° C in modo che, mentre le fecce decantano, si conservino tutti i profumi e gli aromi tipici del vitigno. Una volta che le parti solide si sono depositate sul fondo della vasca, vengono asportate, in modo da consentirci la fermentazione senza sgradevoli riduzioni e senza che sia necessario intervenire con nessun tipo di correzione.

Vini monovarietali

I NOSTRI VITIGNI

Come dicevamo, il Salento è stato un fervido crocevia di popoli, molti dei quali hanno portato i loro vitigni, che, dopo millenni, possono essere considerati autoctoni.

Noi cerchiamo di prenderci cura ed esaltarli tutti con vini monovarietali da Primitivo, Negroamaro, Malvasia Nera, ma anche la meno nota Verdeca ed il rarissimo MOSCATO BIANCO SELVATICO

Terre del Salento

DOVE SIAMO

Abbiamo la fortuna di coltivare la vigna a 5 km dal mare e ad un’altitudine di 55m s.l.m.
Questo significa poter beneficiare della micro-regolazione climatica dello Jonio e dell’Adriatico, che ci consente di avere inverni miti ed estati rinfrescate dalle brezze che arrivano dai due mari.

Il terreno è calcareo (una manna per l’acidità), argilloso (conferisce struttura) e sabbioso (ci aiuta a fare vini eleganti).

Il Salento è una terra di grande cultura, anche enogastronomica, grazie alla nostra atavica ospitalità, che ha concesso a questa terra di essere abitata ed arricchita da molti popoli nel corso della storia: qui sono passati i Messapi (tribù degli Iapigi), Greci, Romani, Normanni, Angioini, fino ai Tolomei.
Tutti hanno arricchito le nostre tavole o portando barbatelle o ricette.

I nostri Vini

I nostri prodotti seguono i tempi naturali di maturazione e di lavorazione.